NOVITA': ATTIVATO NUOVO INDIRIZZO .IT -----> www.NewGuernica.it

mercoledì 2 novembre 2011

I migliori antivirus gratuiti del 2011 - Le recensioni ed i test


Sottoposti a numerosi test tutti i maggiori antivirus gratuiti in circolazione. Raymond.cc ha provveduto a stilare le varie graduatorie di rendimento in base a numerosi parametri. Disponibili dunque tutte le classifiche dei migliori antivirus free in base ai singoli test ed infine la classifica finale con i migliori 5 antivirus free del 2011.

Il 2011 sta per volgere al termine ed è quindi tempo di tirare le somme. Oggi prenderemo in esame il mondo degli antivirus.
Per stabilire il miglior antivirus del 2011, riprendiamo una serie di test (potete consultarne i risultati cliccando sui link in fondo all'articolo), effettuati da Raymond.cc, che mirano a tastare il polso dei maggiori prodotti gratuiti oggi in circolazione.


Per chiari motivi di oggettività, i test sono stati effettuati sullo stesso identico PC:
Modello: Dell Studio One 1909 Desktop
CPU: Intel Core 2 Duo E8400 (3GHz, 1333FSB, 6MB Cache)
RAM: 4GB (2x2GB) DDR2
Hard-disk: 640GB SATA 3.0Gb/s with NCQ
Scheda Video: Nvidia GeForce 9400 256MB
Sistema Operativo: Windows 7 Home Premium (32-bit)

Prima dei test sono state svolte alcune operazioni che limitano l'influenza del sistema sulla performance dell'antivirus. Ve le riporto nell'ordine:
  1. Installazione di Windows 7 Home Premium (32-bit)
  2. Disabilitazione UAC
  3. Disabilitazione auto Windows Update
  4. Disabilitazione Windows Defender
  5. Disabilitazione Windows Firewall
  6. Disabilitazione Aero
  7. Settaggio di un indirizzo IP fisso, subnet, gateway e DNS
  8. Disabilitazione Windows Search Indexing Service
  9. Disabilitazione Internet Time synchronization
  10. Settaggio Solid color background
  11. Disabilitazione Windows sounds
  12. Disabilitazione screen saver
  13. Disabilitazione monitoraggio di tutti Security and Maintenance components in Action Center
  14. Disabilitazione System Protection
  15. Selezionata, tra le opzioni di risparmio energetico, quella a prestazioni migliori, inibito lo spegnimento del monitor e dello standby
  16. Avviamento di Windows Update ed installazione di tutti gli aggiornamenti
  17. Riavvio del sistema
  18. Avviamento Disk Cleanup per rimuovere i file temporanei
  19. Creazione immagine di sistema
Versioni degli antivirus testati:
  • Ad-Aware Pro v8.3.0
  • avast! Free Antivirus 5.0.545
  • AVG Anti-Virus Free Edition 9.0.829
  • AVG Anti-Virus Free Edition 2011 10.0.1120
  • Avira AntiVir Personal v10.0.0.567
  • BitDefender Antivirus 2010 v13.0.21.347
  • BitDefender Antivirus Pro 2011 v14.0.23.312
  • BullGuard Internet Security v9.0.0.16
  • CA Anti-Virus Plus Anti-Spyware 2010 v6.0.0.285
  • Comodo Antivirus 4.1.150349.920
  • Coranti 2010 v1.000.00044
  • Dr.Web anti-virus for Windows 6.0.0.03100
  • Emsisoft Anti-Malware 5.0.0.60
  • ESET NOD32 Antivirus v4.2.42.0
  • F-Secure Anti-Virus 2010 v10.00.246
  • G Data AntiVirus 2011 v21.0.2.1
  • IKARUS virus.utilities 1.0.214
  • Immunet Protect Plus 2.0.11.12
  • Kaspersky Anti-Virus 2011 v11.0.0.232
  • Kaspersky Internet Security 2011 v11.0.0.232 (a)
  • Kaspersky PURE v9.0.0.192
  • Malwarebytes' Anti-Malware v1.46
  • McAfee AntiVirus Plus v10.5.178
  • McAfee Internet Security v10.5.178
  • Microsoft Security Essentials 1.0.1961
  • Microsoft Security Essentials 2.0.375
  • Norman Antivirus & Antispyware v8.0
  • Norton 360 v4.2.0.12
  • Norton Antivirus 2010 v17.7.0.12
  • Norton Antivirus 2011 v18.1.0.37
  • Outpost Antivirus Pro 7.0.1 (3376.514.1234)
  • Panda Antivirus Pro 2010 v9.01.00
  • Panda Cloud Antivirus Pro 01.01.02.0000
  • Preventon Antivirus Free v4.2.37
  • Prevx 3.0.5.185
  • Quick Heal AntiVirus 2010 v11.00 (4.0.0.3)
  • Rising Antivirus 2010 v22.00.04.22
  • Sophos Endpoint Security and Control v9.5 (Anti-Virus)
  • Trend Micro Internet Security v17.50.1647
  • Trend Micro Titanium Antivirus+ v3.0.1303
  • VIPRE Antivirus v4.0.3295
  • Webroot Antivirus with Spy Sweeper 2010 v7.0.4.102
  • ZoneAlarm Anti-virus v9.1.603.000

Classifica finale migliori antivirus del 2011:
  1. Avira Antivir (QUI per il download) - Risulta essere il migliore antivirus gratuito tra tutti. Esiste anche una sua versione premium a pagamento. Comprende al suo interno anche un AntiSpyware, AntiDialer, AntiPhishing, AntiRootKit
  2. AVG Free Edition (QUI per il download)
  3. Panda Cloud Antivirus (QUI per il download)
  4. AVAST! Home Edition (QUI per il download)
  5. Comodo Antivirus (QUI per il download)
Il vincitore della classifica

Potete inoltre consultare i risultati di alcuni dei singoli test effettuati e giudicare quale antivirus fa al caso vostro:

4 commenti:

bla78 ha detto...

Kaspersky Lab ha individuato i caratteri di vulnerabilità utilizzati per la distribuzione di tutte le versioni conosciute del trojan Duqu. Gli esperti di Kaspersky Lab hanno implementato un’ulteriore protezione contro Trojan.Win32.Duqu.a, così come altri programmi maligni che sfruttano la vulnerabilità di CVE-2011-3402. Ecco la ricerca: http://www.kaspersky.com/it/news?id=381

Numa Pompilio ha detto...

Ti ringrazio per la dritta ;)

Giorgetto Giorgelli ha detto...

(Impressioni su Comodo Antivirus Free).

Dove sta l’innovazione di COMODO Antivirus? Per spiegarla al meglio, farò un breve riassunto di come funzionano in generale questi programmi.

Gli antivirus eseguono un controllo in tempo reale di tutti i file che vengono scaricati da internet, aperti nel computer o eseguiti. Il controllo avviene sottoponendo il singolo file a 3 livelli di analisi (alcuni antivirus dispongono perfino di 4 “strati” di protezione).

1) Analisi del codice: l’antivirus cerca una corrispondenza fra il codice del file sottoposto a controllo e i codici delle firme virali che ha nel proprio database.

2) Analisi euristica del codice: l’antivirus cerca una corrispondenza, anche minima o parziale, fra il codice del file sottoposto a controllo e i
codici delle firme virali che ha nel database. Questo sistema, consente d'identificare le varianti di malware già noti.

3) Analisi comportamentale: l’antivirus controlla il file dal punto di vista del comportamento! Se identifica un comportamento sospetto (autocopia, creazione di processi insoliti, iniezioni di codice all’interno di file esistenti etc), il programma avviserà l’utente. Non tutti gli antivirus però, dispongono di quest'ulteriore livello di difesa, denominato per l'appunto Analisi Cloud.

4) Analisi cloud: l’antivirus cercherà una corrispondenza di codice fra il file cha sta controllando e il database cloud (quindi sul server). Questo sistema, permette d'identificare minacce, la cui firma virale non sia ancora stata rilasciata come aggiornamento del database! Detto tutto questo, possiamo allora considerarci sempre protetti al 100% ? Indubbiamente no di certo! Perche?

Perchè tutti i “classici” antivirus, si basano sul "default-allow": che cosa significa tutto ciò? Questo significa, che quando incontrano un file sconosciuto (non ancora nel database delle firme virali né presente sul cloud), automaticamente considerano il file sicuro! Ciò significa, che fino a quando la "casa madre" del vostro antivirus non rilascerà l’aggiornamento o non avrà analizzato il nuovo malware, i vostri computer saranno tecnicamente esposti a infezione di ogni genere!

COMODO Antivirus, invece, ha fatto del suo “default-deny” una vera filosofia! Quando identifica un file sconosciuto, dopo aver provveduto a tutte le analisi del caso, COMODO Antivirus esegue automaticamente quel file all’interno della sua sandbox, per prevenire i danni al computer.

A differenza dei suoi concorrenti, che considerano sicuro ogni file non ancora "bollato e marchiato" come malevolo, COMODO viceversa, considera sicuri "SOLO ed ESCLUSIVAMENTE", i file che sono già stati analizzati e ritenuti "NON MALEVOLI", tutti gli altri file li eseguirà all’interno della sua sandbox!

Dopo aver usato COMODO per mesi, lo ritengo un prodotto davvero eccellente al di sopra di tutti gli altri, sia per il gran numero di funzionalità di cui dispone sia per l'affidabilità sia per la solidità della difesa che offre al pc!

E' un prodotto realmente innovativo, provatelo e non rimarrete delusi!

Pro:
* Gratuito
* Analisi rapida e precisa, efficiente e discreto
* Antispyware e antirootkit inclusi
* Modalità per l’analisi differenziata
* Tecnologia interessante
* Ottima velocità di scansione
* Database costantemente aggiornato
* Modalità Sandbox e Virtual Kiosk
* Può essere inserito nella sequenza di avvio
* Facile da usare

Contro:
* Utilizza molte risorse di sistema
* Non ricorda sempre le eccezioni

Scaricatelo dal sito del produttore: http://antivirus.comodo.com/

Salvatore

Aprire LTD LONDRA ha detto...

Ottimo Post da condividere.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...